Puglia, trans detenuta nel reparto maschile. Scoppia caso nazionale

Puglia, trans detenuta nel reparto maschile. Scoppia caso nazionale Adriana è una Trans, originaria del Brasile che purtroppo ha perso il permesso di soggiorno, attualmente si trova in regime di detenzione, nel reparto uomini del Cie di Brindisi, una situazione che giornalmente la fa essere a rischio dal punto di vista

Messina Magazine (Comunicati Stampa)

Giovane trans al Cie di Brindisi nel reparto uomini: “Garantire i suoi diritti”

Adriana è rinchiusa nel Cie di Brindisi-Restinco, nel reparto uomini, dal 21 febbraio. E la giovane da 8 giorni è in sciopero della fame. La denuncia arriva dalla deputata Elisa Mariano del Pd. Redazione. 18 marzo 2017 18:52. Condivisioni. 1 Commento …

Today

Brindisi- Chiede trasferimento. Trans trattenuta nel reparto maschile del CIE smette di mangiare.

Dal 21 febbraio scorso, nel reparto maschile del CIE di Brindisi è trattenuta una donna trans di nome Adriana, brasiliana. Adriana vive in Italia già da 17 anni, ma tre anni fa ha perso il lavoro e conseguenza di ciò anche il suo permesso di soggiorno.

Puglia Press (Comunicati Stampa)

Trans brasiliana tra tanti uomini al Cie di Brindisi: la disperazione di Adriana

Il Mit ha chiesto al prefetto di Brindisi di trasferire al più presto Adriana, trans che passa 23 ore al giorno in cella. Brindisi, trans Adriana al Cie con tanti uomini: sciopero della fame. Pubblicità. Un caso che sta facendo e farà discutere quello

Blasting News

Trans al Cie nel reparto uomini

(ANSA) – BOLOGNA, 18 MAR – In Italia da 17 anni, dopo averperso il lavoro, e con esso, da tre anni, il permesso disoggiorno, è finita al Cie di Brindisi. Adriana, transbrasiliana, è però detenuta nel reparto maschile e ha cominciatoda otto giorni lo

euronews

Trans detenuta nel Cie di Restinco da otto giorni in sciopero della fame

Adriana è stata rinchiusa nel Cie dopo aver perso lavoro e permesso di soggiorno. Si trova in un reparto di soli uomini. Chiede di essere trasferita altrove. Redazione. 18 marzo 2017 16:55. Condivisioni …

BrindisiReport

Paura per Adriana, trans nel reparto maschile del Cie: «Minacciata di morte»

«Ho paura, qui mi trattano peggio che gli animali. Mi hanno detto che se mi prendono mi ammazzano». L’allarme arriva da Adriana, trans brasiliana di 34 anni, rinchiusa da alcune settimane nel Cie di Restinco tra gli uomini che la minacciano di morte e

Quotidiano di Puglia

Adriana, trans brasiliana, da un mese nel reparto uomini del Cie di Brindisi

Trans perde permesso di soggiorno, al Cie di Brindisi nel reparto uomini Adriana è una trans di 34 anni. È brasiliana, ma vive in Italia da quando aveva 17 anni e mezzo. Dal 21 febbraio è rinchiusa nel reparto maschile del Cie di Brindisi: un incubo

Napolitan.it

Minniti, Orlando, rispondete al grido di dolore della trans Adriana dalla “prigione” del cie di Brindisi

Quali sono i diritti di una persona trans quando si trova rinchiusa in un luogo di reclusione, quanto conta la sua vita, quanto pesa la sua storia, quanto vale la sua dignità? Se ne avessi il potere, vorrei su questo specifico argomento interrogare i

L’Huffington Post

Trans nel reparto maschile del Cie: esplode la protesta a Brindisi

Chiede di essere trasferita perché si sente in pericolo. L’intervento del movimento identità transessuale. Emanuela Carucci – Sab, 18/03/2017 – 17:38. commenta. Adesso è una giovane donna di 34 anni e dal 21 febbraio vive nel centro di identificazione

il Giornale