Orly: padre Zyed, ‘non è mai stato un terrorista’

Orly: padre Zyed, 'non è mai stato un terrorista' Il procuratore di Parigi: indagine per terrorismo. L’uomo ha prima sparato a un posto di blocco, poi ha rubato l’arma a un’agente nello scalo. di GIOVANNI GAGLIARDI e PIERA MATTEUCCI. 18 marzo 2017. ROMA – Ancora paura in Francia. Stamani un uomo …

La Repubblica

Parigi, sparatoria all’aeroporto di Orly. Aperta indagine per terrorismo

Parigi – Un altro week-end di paura a Parigi. A un anno dalla strage all’aeroporto di Zaventem-Bruxelles, Zied B., trentanovenne francese già noto agli 007, ha aggredito una pattuglia di militari a presidio dello scalo di Orly, il secondo aeroporto più

Il Secolo XIX

​Francia: ruba arma a militare Orly, ucciso. Indaga antiterrorismo

18 marzo 2017 Paura a Parigi, dove all’aeroporto Orly un uomo ha tentato di rubare l’arma a una soldatessa prima di essere ucciso da altri militari. Poco prima il sospettato aveva sparato contro una pattuglia stradale, ferendo un agente. Secondo i

Rai News

Parigi, ruba arma a soldatessa dell’aeroporto: ucciso. Aveva gridato: “In nome di Allah”

Ziyed Ben Belgacem ha tentato di strappare l’arma a una donna soldato nello scalo parigino di Orly, ed è stato ucciso. “Musulmano radicalizzato”. Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2017. Parigi, spari all’aeroporto di Orly. Previous. Aeroporto bloccato (Afp).

Quotidiano.net

Cosa sappiamo della sparatoria all’aeroporto di Parigi Orly

Sabato mattina un uomo è stato ucciso dalle forze dell’ordine francesi dopo che aveva provato a rubare la pistola a una soldatessa all’aeroporto di Parigi Orly, che si trova nella periferia sud della capitale francese. Non ci sono stati feriti tra i

Il Post

Parigi, ruba l’arma a un agente all’aeroporto di Orly. Assalitore ucciso

Ancora paura in Francia. Stamani un uomo, Zied B., 39 anni, di religione musulmana, con precedenti per spaccio di droga, è stato ucciso all’aeroporto di Orly, a Parigi, dopo aver rubato l’arma di un soldato che, riferiscono i media francesi, è una donna.

Affaritaliani.it

Parigi, terrore all’aeroporto Orly: prova a rubare l’arma al militare, viene ucciso

Mattinata di terrore a nord di Parigi: un 39enne francese radicalizzatosi in carcere è stato ucciso dalle forze di sicurezza dopo che aveva ferito un poliziotto a un posto di blocco e poi aveva raggiunto l’aeroporto di Orly, dove ha tentato di

LiberoQuotidiano.it

Orly, ruba arma a soldatessa: ucciso. Nello zaino aveva benzina

Si chiamava Zyed Ben Belgacem, secondo informazioni di Le Parisien, l’attentatore che sabato all’aeroporto di Orly ha disarmato una soldatessa ed è poi stato ucciso. Minacciando la soldatessa dell’operazione Sentinelle con una pistola alla tempia, …

Il Mattino

Sparatoria all’aeroporto di Orly, ucciso l’assalitore. Testimoni: “Si dirigeva verso McDonald’s”

Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi all’interno dell’aeroporto parigino di Orly. Lo riferiscono testimoni citati da Le Monde. La vittima aveva sottratto l’arma di ordinanza di un soldato, verso le otto e mezzo di questa mattina, e si era

ІL Cоrrіеrе dеllа Cіttà

Orly, i servizi francesi conoscevano il terrorista Zyed Ben Belgacem

Era noto ai servizi segreti per essersi radicalizzato in prigione tra il 2011 e il 2012, aveva 9 precedenti per rapina a mano armata e traffico di stupefacenti, nel 2015, nel quadro dello stato d’ emergenza, era stato oggetto di una perquisizione

LiberoQuotidiano.it

Parigi: ucciso uomo all’aeroporto di Orly. Era un pregiudicato

Un uomo è stato ucciso dopo aver cercato di togliere l’arma di una soldatessa all’aeroporto di Orly a Parigi. L’uomo, un francese pregiudicato di origine musulmana, aveva in precedenza attaccato una pattuglia della polizia e si era dato alla fuga

Ultima Edizione.Eu

Parigi, sparatoria nell’aeroporto di Orly: ruba arma ai militari, ucciso

Paura stamani nell’aeroporto di Orly, a Parigi. Un uomo non ancora identificato è stato ucciso dalle forze di. sicurezza dopo aver rubato l’arma di un soldato che era di pattuglia all’interno dello scalo. Testimoni oculari parlano di una serie di colpi

NewNotizie

Parigi: ancora attimi di paura in aeroporto

E’ successo questa mattina all’aeroporto di Orly. Evacuato interamente lo scalo parigino. Ucciso l’assalitore, un uomo di 38 anni di origini francesi. Esteri. Pubblicato il 19 marzo 2017, alle ore 17:56 …

Fidelity News

Sparatoria a Orly, l’attentatore aveva benzina nello zaino: in azione gridando “morirò per Allah”

È stato rilasciato il padre di Ziyed Ben Belgacem, l’uomo ucciso ieri all’aeroporto di Orly, mentre rimangono in stato di fermo il fratello e il cugino. Lo riferisce l’agenzia di stampa francese AFP citando fonti giudiziarie. Belgacem ieri aveva

Il Messaggero

Francia, Orly torna alla normalità. Rilasciati parenti dell’assalitore

Tutti liberati i parenti dell’attentatore ucciso a Orly sabato, mentre cercava di disarmare una soldatessa di guardia all’aeroporto parigino. Dopo il padre, le autorità inquirenti francesi hanno rilasciato anche il fratello e il cugino di Ziyed Ben

Sky Tg24

Orly: padre Zyed, ‘non è mai stato un terrorista’

(ANSA) – PARIGI, 19 MAR – Al termine dello stato di fermo cominciato ieri, il padre dell’assalitore dei militari ieri a Orly ha assicurato che il figlio “non è mai stato un terrorista” e che non andava mai alla preghiera ma restava a bere. Il padre di

Gazzetta di Parma

L’ultimo sms dell’attentatore di Parigi: “Ho fatto una cavolata”

Aggredisce una pattuglia di militari all’aeroporto di Orly urlando «Morirò per Allah». Ucciso. Nel suo zaino trovata una tanica di benzina. REUTERS. Leggi anche. 0. 0. Pubblicato il 18/03/2017. Ultima modifica il 18/03/2017 alle ore 20:23. paolo levi.

La Stampa

Francia: ucciso attentatore aeroporto di Parigi. Era un francese

Torna l’incubo terrorismo in Francia. Stamattina la doppia azione di un sospetto simpatizzante dell’Isis già schedato dalla polizia. Prima un poliziotto è stato ferito a un posto di blocco su una strada a nord di Parigi e poi l’aggressore, dopo aver

euronews

Parigi – Orly, rilasciato i parenti del terrorista Ziyed Ben Belgacem aveva assunto alcol e droghe

Il padre di Ziyed Ben Belgacem, il terrorista abbattuto all’aeroporto Orly di Parigi nella giornata di sabato 18 marzo, è stato rilasciato dalla polizia francese. Il padre dell’attentatore era stato fermato dalla polizia assieme al fratello dell’uomo

Si24 – Il vostro sito quotidiano